Mammillaria Ernesti

Mammillaria Ernesti

SKU: 0154
€ 16,00Prezzo

Le mammillarie sono originarie dell’America e del Messico, le specie del genere tra loro presentano caratteristiche anche molto diverse: il fusto può essere globoso o cilindrico, unico o formare cespi fittissimi. In particolare questo genere è originario delle zone desertiche, fa parte di quel l’ampio gruppo di piante note come “ piante del deserto”.

Si tratta di piante adattate quindi a vivere in condizioni che per un’altra pianta sarebbero intollerabili: sole molto caldo e notti anche gelide. Il merito di questa rusticità va alla struttura dei loro fusti che immagazzinano l’acqua che non viene dispersa per via delle loro foglie trasformate in spine.

La Mammillaria è infatti caratterizzata dalla presenza di tubercoli che portano le spine all’apice. Non ha coste e i fiori spuntano dall’ascella; sono disposti a ghirlanda attorno all’apice della pianta e, per la precisione, spuntano dove termina la vegetazione vecchia e inizia quella nuova. Producono frutti rossi, lucenti e persistenti.

  • Istruzioni per la cura

    Proprio quando le temperature sono più elevate, tra marzo e settembre, la Mammillaria va innaffiata perbene in modo frequente, circa una volta a settimana. Da evitare assolutamente sono i ristagni d'acqua che possono causare problemi di salute alla pianta, come ad esempio le malattie fungine